Home > Hotel Post in South Tyrol > Cenni storici

L’Hotel Post e la famiglia von Grebmer

Historisches

L’Hotel Post venne costruito tra il 1846 e il 1850, un’epoca in cui le diligenze postali attraversavano ancora l’Alto Adige. All’inizio del 17° secolo, responsabile del servizio postale era la famiglia von Steyrer, proprietaria dell’Albergo zum Goldenen Löwen di Brunico, di cui purtroppo non restano tracce.

Intorno al 1840, l’ultima erede della famiglia von Steyrer, moglie dell’avvocato Joseph Ludwig von Grebmer, acquistò il giardino Sternbach, dove successivamente venne costruito l’Hotel Post, dotato di magazzino per il foraggio, stalle per i cavalli e rimessa per le carrozze. Il figlio Eduard, governatore del Tirolo, decise poi di ricostruire il secondo piano dell’edificio, prezioso testimone di una storia molto movimentata. Nel 1886, ad esempio, all’Hotel Post alloggiò l’Imperatore Francesco Giuseppe in persona, in occasione delle manovre militari nell’area di Brunico. In commemorazione di quest’evento così eccezionale, sia per la città che per l’hotel, è stata accuratamente preservata l’ampia ed elegante suite “Imperatore Francesco Giuseppe”.

L’hotel nel centro di Brunico è sempre stato proprietà della famiglia von Grebmer che, ancor prima della fine del secolo, demolì l’antico fienile per costruire una nuova ala con numerose stanze. Tra il 2002 e il 2004, invece, l’Hotel Post è stato sottoposto a una ristrutturazione completa, adeguandosi così ai più moderni standard.

Opere architettoniche accurate hanno consentito di rispettare il volto tradizionale della città di Brunico: la somiglianza tra le foto storiche e il “nostro” Hotel Post, infatti, meravigliano ogni ospite.

NEWS

Godersi la vacanza invernale al Plan de Corones rispettando l’ambiente, senza automobile e in totale relax – con il Holiday Pass Premium viaggiate gratuitamente in tutto l’Alto Adige con i mezzi di trasporto pubblici, visitate musei e strutture per...

avanti
IMPRESSIONI
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok