Home > Ristorante & caffetteria > Ricetta

Studel di mele

Ingredienti per la pasta:
500g di mele
250g di farina
50g di burro o margarina
1 uovo
3 cucchiai colmi di zucchero
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di sultanina ammollata
1/16 di acqua
30g di pinoli

 

Ingredienti per il ripieno:
Sale
Un cucchiaio scarso di zucchero
100 g di burro per ricoprire la pasta
cannella
la buccia grattugiata di un limone

 

Preparazione:
Impastare sulla spianatoia la farina setacciata, lo zucchero, il sale, l'albume e il burro a pezzetti; formatene un impasto morbido e liscio, fatene una palla, mettetela sull'angolo del tavolo; copritela con una penstola rovesciata calda che non tocchi la pasta, lasciatela riposare per un quarto d'ora. Nel frattempo preparate tutti gli ingredienti del ripieno. Appoggiate la pasta su un tovagliolo grande leggermente infarinato e spianatela sottilissima col matterello in forma il più possibile ovale. Ungete con il penello piatto la superficie della sfoglia con burro sciolto e copritela, lasciando libere due dita di pasta tutt'intorno con le mele sbucciate. Senza torsoli e affettate, distribuendovi sopra il pangrattato fatto insaporire in 50g di burro, l'uvetta asciugata, i pinoli interi, la frutta secca spezzattata, lo zucchero, la cannella e la buccia di limone. Sollevate i lembi del tovagliolo e servendovi solo del tovagliolo arrotolate lo strudel su se stesso, non troppo stretto. Schiacciate alle estremità il rotolo così formato. Mettete lo strudel su una teglia grande imburrata, portandovi fin sopra col tovagliolo, pennellate la superficie col tuorlo d'uovo leggermente sbattuto e con il burro sciolto, e cuocete in forno a 200° per una ventina di minuti, portando poi il calore a 180° per tre quarti d'ora. Sfornate e spolverizzate con zucchero a velo.

 

 

NEWS

Godersi la vacanza invernale al Plan de Corones rispettando l’ambiente, senza automobile e in totale relax – con il Holiday Pass Premium viaggiate gratuitamente in tutto l’Alto Adige con i mezzi di trasporto pubblici, visitate musei e strutture per...

avanti
IMPRESSIONI
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok